GRUPPO CHIERICHETTI

Il chierichetto è un ragazzo o una ragazza che ha compiuto la prima comunione o vi si sta preparando, e  ha deciso all'interno della liturgia Eucaristica di assumere il servizio all'altare, che consiste nell’aiutare il sacerdote durante le celebrazioni eucaristiche, di essere vicino a Gesù sacerdote che si offre sull’altare, di dare esempio di fede e di servizio ai fedeli presenti.

Il patrono dei chierichetti è san Tarcisio, giovane tra i primi cristiani di Roma, ucciso mentre portava l’Eucaristia ai cristiani in carcere per essere poi condannati.

 

Quando ci troviamo e prepariamo

Sugli avvisi parrocchiali c’è l’invito all’incontro per le prove e per trovarci insieme. Ci troviamo un giorno al mese.

Si utilizza il gruppo WhatsApp “Chierichetti San Giorgio “ per le comunicazioni.

Ci sono due mamme: Francesca e Anna, che ci aiutano a tenere i legami e tenere in ordine le vestine.

Quanto più si viene a servire, si ricorda meglio ciò che si ha da fare e quindi si compie  con sicurezza questo servizio e si diventa sempre più amici di Gesù

 

Come si diventa Chierichetti

Se ne parla con don Giorgio o con una mamma e si viene  all’incontro. Con umiltà si impara e si partecipa, diventando sempre più esperti nel servizio all’altare.

 

La preghiera del Chierichetto

 

Signore Gesù,

Ti ringrazio per avermi chiamato

a fare il chierichetto.

Aiutami a conoscerti sempre di più

per poterti amare e servire meglio.

Ti offro il mio impegno,

Tu donami di sentire ogni giorno

che mi vuoi bene

e aiutami a capire quale è

il tuo grande sogno su di me.

Amen.